Bagaglio a mano – trucchi e soluzioni

Con la diffusione dei voli low cost degli ultmi anni, si è sviluppata una vera e propria letteratura circa le possibili soluzioni da adottare per evitare di eccedere il limite di chili stabilito dalle compagnie per i bagagli da trasportare in aereo. Alcune aziende hanno creato nuovi indumenti da viaggio, multitasca e capaci di contenere effetti personali ed altro, che sembrano rispondere in maniera definitiva al problema del sovrappeso dei bagagli.

La nuova moda del momento è il vestito-bagaglio.

Vestiti-bagaglio1Diverse marche offrono cappotti, giacche o gilet dotati di ampie e numerose tasche, dove poter riporre tutti i propri effetti personali e non solo, in modo da avere più spazio in valigia. Certo, i modelli che vi presentiamo di seguito non sono capi di alta moda, adatti per una cena di gala, ma è indubbio che si tratta di indumenti che soddisfano pienamente lo scopo per il quale sono stati progettati e cioé viaggiare in aereo, evitando, ad esempio, di dover pagare i 20 euro di sovrattassa che Ryanair impone per ogni chilo eccedente in valigia.

 

 

Gilet-BagketIl Bagketè invece v un giubotto in materiale sintetico che, secondo l’azienda produttrice, può contenere fino a 7 kg di peso nelle sue numerose tasche . Il costo è di circa 70 sterline.

 

 

 

 

 

 

Giubbotto-JaktogoJaktogo offre diverse soluzioni di “abbigliamento di viaggio”: giacche, vestiti e ponchos convertibili in borse capaci di trasportare fino a 10 kg di bagaglio. Questi speciali indumenti sono disponibili in diversi materiali come poliestere, denim o pelle. I prezzi variano dai 69.95 euro € per il Ponchotogo in poliestere fino ai 265 € per il Jacktogo di pelle.

 

 

 

Giubbotto-Rufus-Roo-per-bambiniufus Roo non vuole trascurare i viaggiatori più piccoli ed offre eleganti giacche in poliestere per tutta la famiglia: dalle giacche per bambini con capienza 5 kg, al costo di 14,95 sterline alle versioni per adulti da 10 kg, al prezzo di 34,95 sterline.

 

 

 

 

 

 

Vestito-Scottevest-per-donnaScottevest è l’azienda che in questo settore offre la più grande varietà di vestiti multitasca: oltre quindi alle classiche giacche, sono diponibili anche felpe, pantoloni e camicie “da viaggio”, con una capienza di 5 kg, al costo di 37,50 sterline per la versione da donna e di 47,50 sterline per quella da uomo.

 

 

 

 

Gilet-StuffaStuffa vende dei giubbotti da viaggio che possono contenere nelle proprie tasche fino a 5 kg di peso, al costo di 37,50 sterline per il gilet da donna e di 47,50 sterline per quello da uomo.

 

 

La Tunisia cerca di tornare in pista

Schermata-07-2456492-alle-16.54.09

Approfittando dei numerosi ponti primaverili anche la Tunisia rilancia la campagna “liberi di viverla a pieno” e si propone come meta in grado di attrarre diversi tipo di viaggiatori.

L’obiettivo della campagna è quello di incrementare l’afflusso di turisti dall’Italia già dalla primavera, mettendo in risalto le opportunità di una terra già molto amata dagli italiani, si propone infatti ad un apio pubblico potendo offrire ambienti ed attrazioni diversificate, deserto, storia, sport acquatici, mare, trekking e spa.

Il messaggio sembra funzionare e anche Veratur ha dichiarato che per far fronte all’aumento delle richieste ha inserito voli supplementari su Djerba e Monastir.

Vueling lancia nuovi voli low cost per l’estate 2014 da Roma

La compagnia di voli low cost Vueling ha presentato i nuovi collegamenti da Roma Fiumicino verso le destinazioni più belle dell’estate e in particolare verso la Grecia. I voli da Roma di Vueling, sono voli stagionali, disponibili qui da giugno a settembre. In particolare sono quattro le rotte estive proposte dalle capitale

Spica il volo Roma – Bastia per chi vuole organizzare una vacanza in Corsica, che sarà disponibile dal 20 giugno al 15 settembre ogni lunedì e venerdì. Si parte da Roma alle 7.05 e da Bastia alle 8.40. Troviamo anche il volo Roma – Zagabria, disponibile dal 26 giugno all’11 settembre, operativo ogni giovedì e domenica con partenza da Roma alle 8.45 il giovedì e alle 6.30 la domenica, mentre da Zagabria alle 10.40 e alle 8.15.

Per le Canarie troviamo il volo Roma – Tenerife, valido dal 28 giugno al 14 settembre ogni sabato con partenze da Roma alle 20.45 e da Tenerife alle 00.50. Infine per la Grecia, sarà disponibile il volo Roma – Zante dal 21 giungo al 13 settembre ogni martedì e sabato..

Svelata la formula segreta dei voli low cost?

Un economista giapponese ha calcolato il momento migliore per acquistare un biglietto aereo e garantisce che i prezzi più bassi si hanno 8 settimane prima di partire.
Anche per la nostra esperienza personale sembra essere proprio così!

Si è osservato che acquistare con troppo anticipo può portare ad una perdita perchè si rischia di cancellare il viaggio o di avere imprevisti, allo stesso tempo però con l’avvicinarsi della data di partenza le offerte migliori tendono a finire.

Un’altra cosa certa  è che l’acquisto dell’ultimo minuto non si adatta alle compagnie low cost e questo l’avevamo già notato un po’ tutti.

L’economista inoltre tende a precisare che la sua formula ∏A = gUG + min(k – g, (1 – g)(1 – r))  – in cui ∏ sta per il profitto, vale soltanto per le linee aeree low cost e per tratte a breve raggio.